Esta Stati Uniti | Visto di Autorizzazione al Viaggio USA
esta stati uniti

ESTA | Electronic System for Travel Authorization

Programma "Viaggio senza Visto" "ESTA": per l’ingresso negli USA in esenzione di visto "Visa Waiver Program” – Programma di viaggio in esenzione di Visto", bisogna possedere uno dei seguenti documenti:
•  passaporto elettronico, concesso dal 26 ottobre 2006;
•  passaporto a lettura ottica concesso o riconfermato prima del 26 ottobre 2005;
•  passaporto con foto digitale concesso tra il 26 ottobre 2005 e il 26 ottobre 2006.
Per beneficiare del programma "Visa Waiver Program - Stati Uniti" (Programma di Viaggio in esenzione di Visto) è utile:
• effettuare un viaggio solo per motivi affaristici e/o turistici;
• soggiornare negli USA non più di 90 giorni;
• avere un biglietto di rimpatrio.
In assenza di uno dei medesimi presupposti, è utile conseguire il visto. Si rammenta che il passaporto deve essere valido e che la scadenza deve essere posteriore al periodo previsto per il ritorno in Italia.
Il soggiorno oltre i 90 giorni, può pregiudicare l’opportunità di utilizzare di nuovo il programma.
Si rifletta sulla rigidità con cui viene attuata la norma in vigore: pure pochissimi giorni di “Overstay” (soggiorno oltre i 90 giorni autorizzati dal VWP) possono causare l’intervento delle Autorità locali e il rimpatrio. Se è previsto un soggiorno oltre i 90 giorni, è utile fare richiesta del visto alle sedi consolari statunitensi prima di partire dall’Italia.
Va considerato che la permanenza negli USA in merito al “Visa Waiver Program” non concede nessun titolo per intraprendere attività lavorative, pure saltuariamente, se non si possiede un determinato visto. Le attività lavorative sono ritenute illegittime e possono causare l'espulsione e la registrazione negli appositi elenchi di frontiera, compromettendo ulteriori entrate nel Paese.

I Paesi che aderiscono al Programma "Viaggio senza Visto" (Visa Waiver Program) sono: Andorra, Australia, Austria, Belgio, Brunei, Corea del Sud, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Monaco, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, San Marino, Singapore, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria.

ESTA | Electronic System for Travel Authorization

Viaggiare senza visto - Stati Uniti d'America

Il nuovo procedimento è divenuto operativo e indispensabile dal 12 gennaio 2009 e ha rimpiazzato il modulo I-94W.

I responsi che saranno dati dal programma “ESTA” sono di tre tipologie: 1)“Authorization Approved”, se il permesso viene accordato.

Esso avrà validità fino a due anni o fino alla data di scadenza del passaporto del visitatore e permetterà di fare più di un viaggio in Usa senza l’esecuzione di una nuova immatricolazione sul sito ed un successivo nuovo permesso; 2)“Travel not Authorized”, se il permesso viene negato.

In questa ipotesi bisognerà contattare il Consolato statunitense dove è stato domandato il visto per gli Usa; 3) “Authorization Pending”, se il sistema ha bisogno di altri dati per la concessione del permesso.

Un permesso “ESTA” (come già accade oggi con il Visa Waiver Program) non assicurerà di accedere in territorio statunitense, perché su questo aspetto la competenza decisionale è degli enti di dogana e frontiera.

autorizzazione-esta

ESTA | Electronic System for Travel Authorization

visto per usa